PROGRAMMAZIONE
ANNUALE

2015 2016

ALLA SCOPERTA DEI 4 ELEMENTI

i 4 elementi

TERRA,  FUOCO,  ACQUA,  ARIA

Docenti: Carrai Patrizia, Rodella Erica, Tramonte Alice, Gobbo Sabrina Coordinatrice: Zecchin Alice

PREMESSA

Gli elementi naturali fanno parte della nostra vita fin da quando rivolgiamo il primo sguardo al mondo. Veniamo a contatto con l’acqua in ogni momento della giornata; dalla semplice azione del bere a quella del bagnetto. Sentiamo l’aria sul nostro viso e sappiamo che è abitata da tanti animaletti che vediamo girarci attorno. Sulla terra si cammina, e ancora prima si gattona. Il fuoco fa paura ma a volte lo vediamo molto volentieri, come quando dobbiamo spegnere le candeline sulla torta di compleanno.
Il bambino vive immerso nel mondo della natura, ma ha bisogno di essere condotto per mano dall’adulto nella sua osservazione, analisi e comprensione di tutto ciò che lo circonda.

La motivazione dell’argomento scelto da noi insegnanti nasce dall’esigenza di fornire risposte stimolanti ed adeguate alle curiosità tipiche del bambino.
Terra, fuoco, acqua, aria non sono solo oggetti di attenzione, fonte di scoperta, occasione per manipolare, toccare, ascoltare… ma anche elementi fondamentali per stimolare l’immaginazione e l’espressione del sé.
Il contatto con la natura concorre al raggiungimento di uno stato di maggiore benessere psico-fisico: il bambino gioisce nel trovare piccoli tesori, ascolta estasiato rumori e suoni che la natura offre, osserva e si gusta la semplicità e la bellezza della natura, immagina, immagazzina dentro di sé tutto quanto i suoi sensi registrano, conserva questi vissuti, li elabora e poi li rielabora in un particolare stato d’animo di serenità.

FINALITÀ

Alla luce di ciò abbiamo pensato di proporre ai bambini un progetto che permettesse loro come finalità ultime:

  • un avvicinamento al mondo reale (sempre più spesso confuso con quello virtuale) con atteggiamento creativo e di ricerca;
  • un incremento della consapevolezza, sensibilità e rispetto nei confronti dell’ambiente.

OBIETTIVI

  • Avvicinarsi alla natura, ai suoi ritmi, ai suoi tempi, alle sue manifestazioni;
  • conoscere le caratteristiche principali di terra, fuoco, acqua, aria;
  • trovare un ambiente da esplorare, manipolare, rispettare e amare;
  • passare dall’esplorazione senso-percettiva alla rappresentazione simbolica;
  • utilizzare diverse tecniche espressive e comunicative;
  • sviluppare la capacità di lavorare in gruppo e cooperare.

STRUTTURAZIONE DEL PERCORSO

Il lavoro è stato strutturato in 4 unità di apprendimento:

  1. TERRA ottobre, novembre
  2. FUOCO gennaio, febbraio
  3. ACQUA marzo, aprile
  4. ARIA maggio, giugno

Nell’organizzazione didattica non si sono volutamente considerare i mesi di settembre, dedicato all’inserimento, all’accoglienza e all’interiorizzazione delle regole di convivenza scolastica, e dicembre, dedicato al Natale.

METODOLOGIA

Il percorso si articola con un metodo comune a tutti gli elementi trattati che comprende:

  • osservazione;
  • esperienza, ricerca, scoperta;
  • laboratorio esperienziale;
  • gioco psicomotorio;
  • produzione grafica;
  • produzione di oggetti;
  • supporto di fiabe, filastrocche;
  • lettura di immagini e conversazioni;
  • restituzione verbale;
  • documentazione del lavoro.

Come protagonista della storia che introduce alle caratteristiche dei quattro elementi è stato scelto un UNICORNO,
un animale immaginario che stimola l’immaginazione e la curiosità dei bambini.